ottimizzazione velocita pagine web
Icons made by Nhor Phai from www.flaticon.com

Miglioramento velocità sito web

Hai un sito web lento? La velocità è un fattore di ranking per Google!

Un sito web lento causa notevoli problemi di user experience agli utenti che lo navigano. Per Google la velocità di caricamento di una pagina web è anche un fattore di ranking. Ciò significa che se vuoi posizionare le parole chiave del tuo sito nelle zone più alte del listato del motore di ricerca devi obbligatoriamente aumentarne la velocità.
Pensa alla tua esperienza personale: quante volte ti è capitato di chiudere un sito perché era troppo lento? Credo ti capiti spesso. Le probabilità che un utente resti su un sito web che non si apre entro 3/4 secondi sono veramente basse.

VOGLIO VELOCIZZARE IL MIO SITO!
velocita sito web
Icons made by phatplus from www.flaticon.com

 

Come misurare la velocità di un sito web?

Puoi misurare la velocità del sito utilizzando i seguenti tool gratuiti:
Pagespeed Insight di Google: determina la velocità da mobile e da desktop del tuo sito web. Inoltre ti offre delle indicazioni tecniche per accelerare il caricamento delle pagine web.
GTmetrix: rileva la velocità del sito secondo alcuni parametri specifici e ti aiuta a correggere gli errori che rallentano il caricamento delle pagine.

Ti invito a fare un test sulla rapidità di apertura delle pagine che compongono il tuo sito con gli strumenti sopracitati. Ti basta inserire la tua url (www.web.it/com/net/ecc) e attendere i risultati dell’analisi. Considera che valori al di sotto di 50/100, sia da mobile che da desktop, ti fanno perdere potenziali clienti.

Test della velocità del sito web: perché è importante per la SEO

Il test di velocità è essenziale per comprendere le possibilità che ha il tuo sito di posizionarsi tra le prime posizioni di Google. Prova a fare una ricerca casuale e controlla le velocità dei siti che sono presenti nelle prime posizioni del listato. Ti accorgerai che sono tutti velocissimi. Cosa dovresti dedurre? Che un sito web rapido è un sito web efficiente per Google, quindi viene premiato scalando la classifica di posizionamento.

test checklist
Icons made by smalllikeart from www.flaticon.com

 

Cosa facciamo per migliorare la velocità di caricamento dei siti web?

Abbiamo sviluppato una strategia collaudata che prevede dei lavori tecnici sia interni al sito che lato server. Per prima cosa comprimiamo tutti i contenuti presenti sulle pagine e andiamo ad alleggerire lo sfruttamento della cpu del server che ospita il sito. In questo modo, le risorse utilizzate dal server saranno di meno, diminuendo i calcoli del processore con un conseguente innalzamento della velocità del sito.
In un secondo step andiamo ad analizzare eventuali problemi interni al sito come: un eccesso di codici css o javascript ed eventuali conflitti software. Inoltre andiamo ad eliminare gli script inutili, che non vengono utilizzati per i processi interni al sito.
Nella terza fase ci occupiamo delle immagini. Le immagini pesanti creano problemi all’hardware, anche se potente. Così ci occupiamo di ridurre le dimensioni delle immagini fino a renderle ottimizzate per il layout grafico.
In un ultimo step andiamo ad eseguire nuovamente i test della velocità. Se le performance sono aumentate ed il sito ha un caricamento veloce ti riconsegniamo il sito.

Perché gli utenti abbandonano i siti lenti?

Uno studio realizzato da Google sulla velocità delle pagine web ha rilevato che nel 53% dei casi un utente interrompe la navigazione su un sito web se ad esso occorrono più di 3 secondi per caricarsi. Ciò determina l’aumento del tasso di rimbalzo ovvero il bounce rate, un dato analitico che puoi trovare sul tuo account Google Analytics. Avere un tasso di abbandono alto determina un problema di user experience e di conseguenza un danno al proprietario del sito che vede gli utenti, che ha intercettato, perdersi nel vuoto.
Un buon tasso di rimbalzo deve attestarsi al massimo al 65%. Oltre questa quota significa che:

  • il sito è lento;
  • i contenuti non sono coerenti con l’annuncio (snippet) presente sui motori di ricerca.

Nel caso tu abbia un sito e-commerce il discorso si fa ancora più complicato. Per permettere all’utente di acquistare un tuo prodotto devi garantirgli la massima velocità. Vedi come esempio Amazon! Visto quanto è veloce? Certo il paragone è azzardato ma considera che il tuo sito web e-commerce deve essere altamente performante per vendere online.

Velocità del sito su desktop e da mobile

Negli ultimi anni su Google è stato registrato il cosiddetto “mobile first” ossia la maggioranza delle ricerche avvengono da smartphone. Va da se che se un sito è veloce solo per i dispositivi desktop (Personal Computer e Notebook) il problema deve essere risolto. Non puoi perdere una quota di mercato per colpa della lentezza del sito da mobile.
Per verificare se il tuo sito web è lento da mobile ti consiglio di provare ad aprirlo da smartphone con una connessione 4G. Se non dovesse aprirsi immediatamente significa che c’è un problema. Troppo spesso ci dicono: il mio sito da pc è velocissimo! Poi andiamo a testare il sito da mobile e nemmeno si apre! Questo inconveniente causa inevitabilmente 2 problemi, come già ampiamente spiegato in precedenza:

  1. user experience da mobile compromessa;
  2. ottimizzazione (SEO) non efficace per posizionare le parole chiave tra i primi risultati di ricerca di Google.

Hosting web: quanto è importante avere un buon server

Sicuramente ospitare un sito su un server performante fa la differenza ma noi siamo riusciti ad ottimizzare, anche oltre il 90%, siti web su hosting condivisi. Nonostante ciò sarebbe meglio avere uno spazio web almeno in cloud, per evitare qualsiasi rallentamento.
Se il server è scadente difficilmente si raggiungeranno velocità come quelle di Amazon! Se i risultati di ottimizzazione sono scarsi ci occuperemo di installare un CDN (Content Delivery Network) che creerà delle copie del sito che andranno su un network di server. Per migliorare le performance di un sito si utilizzano i CDN così da farlo aprire dal server più vicino all’utente. Il miglioramento della velocità è considerevole!

Potrebbe interessarti anche: Migrazione sito web

Aggiornamento php e siti in WordPress

Il tuo sito web è stato realizzato con WordPress? Aggiorna la versione php e controlla sempre che sui temi non ci siano conflitti. Spesso i template utilizzati per creare siti web con il famoso CMS (Content Management System) sono pieni di bug e non sono ottimizzati per essere veloci e performanti.
Se non sei in grado possiamo aiutarti e aggiornare il tuo sito web in WordPress. Con l’update della versione PHP (ad esempio dalla 5.3 alla 7.4) avrai un piccolo miglioramento nella velocità di caricamento delle pagine web.
Wordpress ti permette di creare bei siti ma allo stesso tempo è difficilissimo ottimizzarlo, soprattutto su hosting condivisi di bassa qualità.

Perché hai bisogno di una web agency per migliorare la velocità del sito?

In una web agency strutturata sono presenti professionisti in grado di gestire in sicurezza la velocizzazione di un sito web. Avrai a disposizione webmaster e seo specialist che collaboreranno per rendere velocissime le pagine web del tuo sito internet. In questo modo vedrai scalare posizioni alle parole chiave sul motore di ricerca Google e trasformerai più facilmente i visitatori anonimi del tuo sito in clienti.
Puoi anche occupartene tu, nessuno te lo vieta, ma se causi dei crash al sito il costo per i lavori di recupero ed ottimizzazione raddoppieranno.

Quanto costa ottimizzare il caricamento delle pagine web?

Il nostro tariffario è correlato alle dimensioni del sito. Per siti web di piccole dimensioni il costo è di 100€.

La velocità è solo uno dei fattori di ranking seo.  Se desideri velocizzare il tuo sito web puoi contattarci compilando il form presente su questa pagina oppure chiamarci al 0656547285.

PRIMA CONSULENZA SEO GRATUITA

* Campo obbligatorio

Per garantirti il migliore servizio possibile ti consigliamo di comunicarci l'indirizzo del tuo sito web.