Social Week: i trend che hanno caratterizzato la settimana prenatalizia?

No Comments

Siete curiosi di sapere quali sono i trend social della settimana?

Da Instagram che annuncia l’arrivo di nuovi adesivi e strumenti creativi per Natale a Facebook che lancia il Facebook Parents, le video chiamate di gruppo su Facebook Messenger e per finire i live audio

Quali sono le caratteristiche di questi trend social?

  • Instagram: ha annunciato il debutto di nuovi adesivi e strumenti creativi per il Natale.

L’obiettivo di questo nuovo trend social  è quello di permettere agli utenti di aggiungere un tocco in più di creatività alle storie condivise all’interno della piattaforma acquisita da Facebook.

Appena scattata l’immagine o fatto un video, l’utente potrà vedere una serie di sticker accanto al testo ed agli strumenti di disegno. Facendo tap sullo smile, potrà trovare sticker personalizzabili riguardanti il meteo, la localizzazione e l’orario.

Gli sticker potranno essere facilmente ingranditi e riposizionati in modo tale da soddisfare ogni esigenza dell’utente.

E per Natale ci saranno delle novità specifiche?

In occasione delle festività natalizie, saranno disponibili gruppi di sticker a tema.

Inoltre l’aggiornamento 10.3 di Instagram per iOS ed Android introduce l’opzione Hands-Free, la quale permette di registrare video senza dover mantenere premuto il pulsante di registrazione.

Sui dispositivi Ios, le Storie di Instagram, potranno essere anche salvate nel rullino fotografico come un singolo video.

  • Facebook Parents: il nuovo portale che aiuta i genitori a controllare i più piccoli.

Ultimamente si stanno diffondendo sempre più fenomeni come il Cyberbullismo, l’Happy Slapping. Di conseguenza sono molte le minacce per i più piccoli e più deboli che si aggirano sul web. Per questo motivo, Zuckerberg ha ideato questo nuovo Social Network dedicato ai genitori che intendono salvaguardare i propri figli da rischi e pericoli del web.

Il nuovo portale si divide in tre categorie:

  • Safety Center: un’area in cui sarà possibile trovare informazioni utili sulla sicurezza online.  Inoltre sarà possibile scaricare video e file in pdf. E’ possibile  avere un dialogo diretto con esperti nel campo della tutela dei minori.
  • Building prevention hub: area dedicata alla lotta contro il bullismo, fenomeno collegato al cyber bullismo. L’area mette a disposizione risorse utili per poter individuare e riconoscere diversi segnali che mandano le vittime di bullismo.
  • Parents Portal: area principale del nuovo portale in cui viene indicato come utilizzare al meglio il Social Network. Nel momento in cui un giovane si iscrive sul Social, deve iscriversi anche un genitore. In modo tale il genitore potrà conoscere bene il terreno in cui si trova il figlio ogni giorno. Conoscerne soprattutto tutti i rischi e benefici del web.

Per essere sempre informato su temi riguardanti la sicurezza sul web ed i rischi e pericoli che si corrono in rete, segui le news sulla Rubrica settimanale chiamata Social Education.

  • Facebook Messenger: arrivano le videochiamate di gruppo. La nuova funzione Group Video Chat è disponibile già da ora nelle ultime versioni delle app iOS ed Android.

Possono partecipare alle video chat fino ad un massimo di 50 persone, ad ognuna delle quali sarà mostrato il video e l’audio della persona che sta parlando in quel momento.

Ma è possibile visualizzare sei persone per volta.

Durante la videochat, nell’app iOS di Facebook Messenger è anche possibile sovrapporre delle maschere 3D all’immagine, per rendere la videochiamata ancora più divertente. Su Android questa funzione arriverà a breve.

  • Facebook introduce i Live Audio, ovvero la possibilità di ascoltare in diretta una trasmissione sonora in streaming. La possibilità di trasmettere dirette audio accanto a quelle video è la nuova opportunità che il Social si appresta ad aprire a tutti i suoi utenti.

Facebook potrebbe diventare il primo social da ascoltare. La sperimentazione è già partita ma solo per alcuni editori. Nel corso del 2017 la diretta audio sarà un’opportunità aperta a tutti.

I video sono pesanti ed hanno bisogno, per poter “viaggiare”, di una banda larga potente e soprattutto affidabile. L’audio, invece, viaggia leggero. Questo è un vantaggio per tutti e non solo per i network di settore.

Cosa si potrà fare con una diretta radio? Dagli auguri di compleanno a vivere un’emozione di un concerto con chi non è ai bordi del palco, ad una dichiarazione d’amore.

Non dimenticare di utilizzare questi trend social soprattutto durante le festività!

Newsletter

Il tuo indirizzo non verrà mai fornito a nessuno e potrai cancellarti in modo facile e veloce in ogni momento.

Richiedi un preventivo gratuito

 

Più informazioni

Vedi tutti i post
No Comments