Il significato del colore nel Branding

No Comments

Il colore contente ai brand di trasmettere un messaggio al consumatore immediatamente senza utilizzare parole

Gli effetti della psicologia del colore possono influenzare gli utenti nella fase d’acquisto. In che modo?

La percezione di ciò che vediamo con i nostri occhi è l’elaborazione che il nostro cervello compie in seguito ad impulsi nervosi. Essa può generare diverse reazioni emotive in ogni singolo utente.

Per questo motivo si parla di psicologia del colore.

Cos’è la psicologia del colore?

La percezione del colore che il nostro cervello recepisce ha indubbiamente un’influenza sulla nostra psiche. Il modo in cui percepiamo ed associamo il colore, dipende esclusivamente dalle esperienze della nostra vita e dalla realtà sociale e culturale che viviamo.

I colori freddi come verde ed azzurro trasmettono fiducia e rassicurazione. Il  rosso, l’arancione ed il giallo, definiti colori caldi, trasmettono sensazioni positive e stimolanti. Essi rappresentano inoltre decisione ed irruenza.

Nel marketing e nel branding, abbinare un determinato colore ad un prodotto specifico veicola il consumatore ad acquistare quello stesso prodotto invece di un altro.

Secondo una recente indagine, un utente impiega circa 90 secondi per poter elaborare una valutazione ed un’ opinione su un brand. A questo punto, qual’ è l’influenza che un utente subisce osservando il colore di un brand?

Il significato del colore associato ad un brand

Il rosso è il colore che maggiormente colpisce la nostra attenzione stimolando in noi reazioni emotive differenti. E’ il colore dell’amore, della passione, delle emozioni intense. Inoltre è associato al pericolo ed all’emergenza. Ma contestualmente rappresenta forza e coraggio. Pensiamo a quali grandi e noti brand viene associato. Mc Donald’s, Coca Cola, Pinterest, Nintendo, Virgin Radio.

Il giallo invece è un colore che trasmette energia e sensazioni rassicuranti ed ottimiste. E’ il colore identificativo del sole, della luce e del calore. I brand noti che hanno utilizzato questo colore sono Ikea, Hertz, DHL, Best Buy.

L’arancione è una vera e proprio sintesi cromatica del rosso e del giallo. Include in sé sia la forza del rosso che la vitalità del giallo. Rientra nei cosiddetti colori caldi. Trasmette così  una buona dose di emozioni. Basti pensare a brand noti come Fanta, Mozilla Firefox o Amazon.

Il Blu, secondo osservazioni psicologiche, è il colore che riesce a conferire le maggiori sensazioni di forza e solidità. Viene frequentemente associato alla calma ed alla riflessione.

Quali Social hanno utilizzato il blu?

Molti Social Network, tra cui Facebook, Twitter, Linkedin, ed altre big corporate della tecnologia e dell’informatica hanno “sposato” questo colore”. Basti pensare anche ad HP.

Anche il settore finanziario però è invaso da questo colore. Pensiamo ad American Express, JP Morgan.

Il verde è il colore della speranza e della salute. Trasmette sensazioni positive ed assolutamente piacevoli. Viene associato alla natura ed all’ecologia.

Il marrone invece è un colore caldo. Rappresenta il colore della terra e del legno. Nelle sue tinte più scure trasmette  un senso di durezza. Nelle sue sfumature più chiare invece fornisce luminosità.

E’ spesso utilizzato per progetti che intendono trasmettere un’idea rustica e naturale, come ad esempio gli agriturismi.

Il viola è un colore che trasmette magnetismo e creatività. Basti pensare a brand come Monster e Spotify.

Il rosa è un colore fortemente rilassante ed energico. E’ universalmente il colore femminile. Viene utilizzato infatti nei progetti che riguardano infanzia e femminilità.

Ed il nero? E’ il colore del mistero, delle tenebre, della notte. Un colore forte ed aggressivo. Associato alla morte ed alla negatività. Utilizzato sempre in relazione al bianco, il suo opposto per eccellenza.  Un brand noto che ha utilizzato con estrema convinzione questo colore? Apple ha abbracciato con estrema convinzione questo colore ispirando valori di professionalità assoluta.

Ogni brand cerca di “appropriarsi” di un colore unico, originale e diverso. Un colore che identifichi il brand e che sia immediatamente riconoscibile agli occhi di tutti i potenziali clienti e stakeholder.

Scegliendo il colore del tuo brand, pensa che dovrai far sentire il tone of voice del tuo marchio!

Vuoi avere maggiori informazioni a riguardo? Iscriviti alla nostra newsletter

Newsletter

Il tuo indirizzo non verrà mai fornito a nessuno e potrai cancellarti in modo facile e veloce in ogni momento.

Richiedi un preventivo gratuito

 

Più informazioni

Vedi tutti i post
No Comments